sabato 30 gennaio 2010

Delicious Applesauce Cake





Ragazze/i mie/i che fatica e che lavoro questa torta, voi proprio non potete immaginarvelo.. e il tutto dovuto alla distrazione cronica che da un bel po' di tempo ormai mi accompagna felice durante le mie giornate.
Premetto che questa incredibile ricetta è della mitica Martha, che ad oggi non è ancora riuscita a deludermi. Ho sempre trovato ricette perfette, ben scritte, ingredienti e pesi azzeccatissimi, per cui non riuscire in questa preparazione per più di una volta mi ha stupito moltissimo.
E qui che ritorniamo al famoso discorso della distrazione, in realtà avevo sempre letto e associato Applesauce ad Applejuice.. e quindi immaginatevi la torta liquida che straripa dalla tortiera e con lei quel poco di orgoglio culinario che potevo aver guadagnato fino a quel momento.
Alla fine sono tornata in me stessa, ho fatto in casa un'incredibilmente buona applesauce semplicissima e decisamente versatile. E non potevo non condividerlo con voi che vi prendete l'onere di leggere le avventure di questa fuori di testa totale. Non perdetevela, è una delle torte più buone che io abbia mai mangiato.. non se le persa nemmeno il mio piccolo Corrado che fa capolino dal retro dei jeans del suo papà.




Ma prima di passare alla ricetta vera e propria, un paio di rapide preparazioni che dovrete affrontare per mettervi all'opera con questo dolce dal sapore superbo.


BROWN SUGAR




Lo so lo so, sono una persona affetta da ignoranza gastronomica, ma io non avevo idea che il brown sugar nelle ricette americane non si riferisse allo zucchero di canna. In realtà è riferito ad uno zucchero di color marrone a causa della presenza di melassa. In Italia difficilmente si trova nei negozi (se lo sapete dove trovarlo ditemelo subito mi raccomando!!!!!)  per cui come ogni cosa tocca prepararlo da noi. Esistono due tipi di brown sugar : light (come quello usato per questa torta) e dark, ovviamente la differenza dipende ovviamente dal colore e di conseguenza dalla quantità di melassa contenuta.  Per farlo io ho aggiunto 3 cucchiai di melassa a circa 400g di zucchero semolato, per avere quello più scuro dovrete aggiungerne circa il doppio. Mettete lo zucchero in una ciotola capiente e aggiungete la melassa con un cucchiaio mescolando velocemente per qualche secondo, dopodichè amalgamate gli ingredienti con le mani visto che la melassa, per la sua consistenza, non è facile da mescolare.


APPLESAUCE




Ed eccola qui, colei che inconsciamente si ribellava alla mia esperienza pasticcera. E' veramente deliziosa, sarebbe ottima anche su una frolla per una crostata, accompagnata a gelato e panna montata e ad altre mille preparazioni. 
Si possono utilizzare molti tipi di mele per questa preparazione, l'ideale se possibile è utilizzarne diversi tipi per creare un sapore più ricco, ad esempio Mele Golden e Mele Gala.


INGREDIENTI PER 4 TAZZE DI SALSA
1.36 kg di  mele 
1 stecca di cannella
3 cucchiai di zucchero
178 g di acqua
2 cucchiai di succo di limone


Pelare, levare il torsolo e tagliare le mele a fette di circa 1 cm. Mescolarle in una pentola capiente con la cannella, lo zucchero e l'acqua portando ad ebollizione.
Ridurre il calore, coprire la pentola con un coperchio e lasciar sobbollire, mescolando di tanto in tanto fino a che le mele si saranno ammorbidite e poi sfaldate per creare la salsa (circa 35 min.). Se il composto dovesse attaccarsi aggiungere un paio di cucchiai di acqua.
Togliere dal fuoco, eliminare la stecca di cannella e aggiungere 2 cucchiaini di succo di limone. Lasciar raffreddare.






Veniamo alla preparazione della nostra torta.. godetevela!


INGREDIENTI:
375g di farina
2 cucchiaini di bicarbonato di sodio
1 cucchiaino di sale
1 1/2 cucchiaino di cannella
1 1/4 cucchiaino di cardamomo
227g di burro a temperatura ambiente
440g di brown sugar
85g di miele
2 uova grandi
2 tazze di basic applesauce
zucchero a velo per la decorazione


Preriscaldare il forno a 180° e imburrare uno stampo per ciambella di circa 23 cm di diametro.
In una grossa ciotola mescolare insieme la farina, il bicarbonato, il sale, la cannella e il cardamomo e lasciare da parte per il momento.
In un'altra ciotola sbattere il burro con il brown sugar e il miele fino a che sarà chiaro e vaporoso. Aggiungere poi le uova una per volta, sbattendo fino a che non sono ben amalgamate. A velocità bassa poi aggiungere gradualmente il composto di farina soltanto fino a che sarà completamente amalgamata, poi versare l'applesauce. 
Mettere il composto nella tortiera con un cucchiaio livellando poi la superficie. Cuocere fino a che uno stuzzicadenti inserito nel mezzo ne esca completamente pulito anche se leggermente bagnato (50/60 min). 
Lasciar raffreddare su una gratella per 10 minuti, dopodichè appoggiare la gratella stessa foderata di carta da forno sulla torta e rovesciarla per farla raffreddare completamente. Decorare a piacere con zucchero a velo.

9 commenti:

  1. Anche io sono affetta da ingnoranza gastronomica cronica, perchè non sapevo cosa fosse il brown sugar! Anche l'applesauce non sapevo che fosse e magari l'avrei scambiata per banale succo di mela... e poi anche se è un po' lungo il precedimento, però 'sta torta sarà una vera goduria!

    RispondiElimina
  2. Sarai pure affetta da ignoranza culinaria (non mi sembra dal risultato)ma sei molto simpatica..passerò a leggerti, spero tu faccia lo stesso..
    Adoro le torte con le mele!!!!
    Paolo

    RispondiElimina
  3. che bello questo post! complimenti!

    RispondiElimina
  4. che meraviglia questa torta!!! :-)

    RispondiElimina
  5. ***fantasie cara grazie di esistere! Anche se teoricamente per me l'ignoranza dilagante è più grave in quanto io sapevo la differenza tra sauce e juice ma ho assolutamente resettato l'informazione..

    ***Paolo grazie mille ma ti assicuro che la mia ignoranza è ben sveglia e vigile, ed è proprio la cosa che mi spinge a voler imparare ogni cosa delle tante che non so ancora!

    ***Federica e Micaela grazie mille i complimenti sono graditissimi

    RispondiElimina
  6. cappero! che ricetta da super pasticciere, però deve essere una delizia! baci Ely

    RispondiElimina
  7. è un gran lavoor ma si vede che ne è valsa la pena immagino il profumo

    RispondiElimina
  8. ***eli se ci sono riuscita io non è poi niente di così complesso :)

    ***gunther molto meno di quanto si creda, comunque contavo moltissimo su questa torta e non mi ha delusa!

    RispondiElimina
  9. Hi
    [URL=http://blog.bakililar.az/Botshark/]Buy Tramadol Online[/URL]

    RispondiElimina

Cosa ne pensate voi?